Seguici su mobile

AREA MINORI, GIOVANI E FAMIGLIA

AREA MINORI, GIOVANI E FAMIGLIA

image

All'interno dell' AREA MINORI E FAMIGLA si collocano importanti servizi di prevenzione del disagio minorile e di sostegno alla genitorialità quali il "Servizio Educativo Territoriale", gestito a livello d'Ambito dall'Unione dei Comuni del Sarrabus - Ufficio di Piano, in qualità di Ente Gestore. Il Servizio Sociale svolge qui il ruolo di Soggetto attivo ed interlocutore delle Istituzioni più vicine alla Famiglia (quali la Scuola) e dei Servizi Sanitari a tutela dell'Infanzia e dell'Adolescenza (quali Consultorio Familiare, Neuropsichiatria Infantile, ecc) per la condivisione e stesura, insieme alla Famiglia, di un progetto sempre più personalizzato, rispondente alle reali esigenze dei minori e della Famiglia stessa.
Sempre a sostegno della Famiglia, il Servizio sociale si occupa delle pratiche per la concessione dell'assegno di maternità e dell'assegno per i nuclei con almeno tre figli minori (ai sensi della L. 448/98, art.65 e 66), della concessione di un contributo una tantum a sostegno della Genitorialità, cumulabile con gli altri sussidi e senza la valutazione economica del beneficiario.
Per i Giovani dai 18 ai 25 anni, viene promosso, dal 2016, il Progetto "I viaggi della Memoria", che consente ad un determinato numero di giovani  di partecipare ad un progetto di arricchimento e di scambio articolato in tre fasi principali:

  1.  Un percorso di formazione  e di sensibilizzazione sul  tema dell'Olocausto;
  2.  Il viaggio ad Auschwitz-Birkenau;
  3.  La restituzione  dell'esperienza vissuta all'intera Comunità.

Il Servizio Sociale aderisce  dal 2017 alla Rete Nazionale "Eurodesk", il cui sportello è gestito dalla Consulta Giovani "Moreno Caredda". Tale spazio offre ai giovani opportunità di orientamento, di crescita e  di scambio interculturale.