Seguici su mobile

Convocazione Pubblica Assemblea ai sensi dell'art. 10 della D.G.R. RAS 45/24 2017

Convocazione Pubblica Assemblea ai sensi dell'art. 10 della D.G.R. RAS 45/24 2017

2020-02-11 18:15
avviso_assemblea_pubblica_per_via2

Avviso di convocazione di assemblea pubblica relativa all'oggetto, ai sensi dell'art. 10 della D.G.R. RAS 45/24 del 27.09.2017, per la pubblicazione agli Albi Pretori dei Comuni in indirizzo e nel sito web istituzionale dello SVA - Regione Sardegna. Segue pubblicazione Albo Pretorio on line del Comune di Silius.

In data 04/03/2020 alle ore 16 presso la Sala Consiliare del Municipio di SILIUS (SU), in Via Aldo Moro n. 14, si terrà la Presentazione al Pubblico dello Studio di Impatto Ambientale e del relativo progetto per l’intervento:

Concessione mineraria per la riattivazione della miniera “Genna Tres Montis” per minerali di F, Pb, Zn, Ag, Ba e Terre Rare in territorio dei comuni di Silius e San Basilio (SU) ed associato programma di ricerca mineraria.

Breve descrizione del progetto:

Progetto di ripresa dell’attività mineraria per la coltivazione del giacimento residuo a Fluorite e solfuri associati della miniera di Silius, a seguito dell’aggiudicazione al proponente del Bando regionale per il riavvio dell’attività estrattiva nel medesimo sito, attualmente soggetto a gestione della società di scopo regionale Fluorite di Silius Spa in liquidazione. Il progetto prevede, nella sua prima fase di sviluppo (oggetto della Valutazione di impatto ambientale), il ripristino delle condizioni di sicurezza degli accessi al sotterraneo della miniera esistente (senza realizzazione di nuovi accessi), la manutenzione straordinaria degli impianti e delle attrezzature di servizio della miniera, il rinnovo del parco macchine della miniera con mezzi di ultima generazione, la manutenzione straordinaria dell’impianto di prearricchimento esistente a bocca miniera, la realizzazione di un nuovo impianto di flottazione a bocca miniera in sostituzione del dismesso impianto di Assemini, la realizzazione di impianti di autoproduzione energetica da fonti rinnovabili, la coltivazione di un giacimento utile stimato in 2 milioni di tonnellate di minerale dall’auditor incaricato dall’attuale concessionario su di un lasso temporale decennale, l’avvio di una vasta campagna di ricerca mineraria per il reperimento di risorse minerarie aggiuntive, la realizzazione di un ciclo chiuso di estrazione-trattamento-ripiena con le migliori tecnologie industriali ed ambientali disponibili, il ripristino delle aree interessate dalle operazioni a fine vita del giacimento, la realizzazione di interventi di valorizzazione del territorio ed un’occupazione stimata in circa 50 unità.

Nel corso della presentazione, i cittadini potranno presentare osservazioni o fornire elementi conoscitivi utili alla valutazione, da acquisire agli atti da parte del funzionario del Servizio SVA.

Air Jordan

Allegati